Screening oncologici

Screening oncologici
Nella Asl di Nuoro sono attivi tre programmi di screening organizzato riguardanti i tumori della cervice uterina, della mammella e del colon retto.
La diagnosi precoce dei tumori permette, in alcuni casi, di cambiare la loro storia naturale. Il Piano Nazionale della Prevenzione e il Piano di Prevenzione della Regione Sardegna prevedono avvio e potenziamento degli screening oncologici. Un test di screening è un esame che consente di individuare in fase iniziale una certa malattia, in persone che non presentano sintomi. In un programma di screening organizzato, l'Azienda sanitaria invita direttamente l'intera fascia di popolazione ritenuta a rischio di sviluppare un certa malattia offrendo gratuitamente il test ed eventuali approfondimenti. L'adesione al programma è volontaria.

Per lo screening del carcinoma della cervice uterina le donne convocate si recano presso i 16 punti consultoriali predisposti dall'Azienda secondo gli appuntamenti che sono stati fissati nella lettera di invito. Presso i Consultori sono accolte dalle ostetriche che eseguiranno il pap test. Si tratta di un esame semplice e non doloroso che serve a mettere in evidenza eventuali anomalie presenti nel collo dell'utero. L'esito dell'esame verrà comunicato in tempi brevi dal Centro Screening alla diretta interessata.

Per il tumore della mammella l'esame di screening è la mammografia, che viene eseguita presso il Centro radiologico individuato dall'Azienda.

Il programma per la prevenzione dei tumori del colon retto interessa sia i maschi che le femmine della fascia di età compresa fra i 50 e i 69 anni.

Maggiori informazioni potranno essere richieste telefonando al numero verde aziendale dedicato [b]800 20 80 84[b].

Documenti correlati:
Il tumore della cervice uterina e il programma di screening [file.pdf]
Il tumore della mammella e il programma di screening [file.pdf]
Il tumore del colon retto e il programma di screening [file.pdf]