Riconoscimento dello stato di invalidità civile

Invalidità civile
Possono inoltrare domanda di accertamento dell'invalidità civile:
- tutti i cittadini italiani o stranieri (purché in possesso di regolare permesso di soggiorno o di idonea carta di soggiorno) di ogni età;
- affetti da patologie invalidanti non dipendenti da causa di guerra, di lavoro o di servizio;
- residenti nella Provincia di Nuoro, territorio che attualmente coincide con la ASSL di Nuoro.

Nuova procedura per le domande di invalidità, riconoscimento dell’handicap e collocamento al lavoro delle persone con disabilità.

Dal 1° gennaio 2010 le domande per il riconoscimento delle invalidità, cecità e sordità civili, della condizione di handicap (ai sensi della legge 104/92) e per il collocamento mirato al lavoro delle persone con disabilità (legge. 68/99) devono essere presentate all’INPS per via telematica tramite il sito dell'INPS (www.inps.it). Finora venivano presentate direttamente all’ASSL.

La domanda in via telematica all’INPS può essere presentata direttamente dal cittadino, previa richiesta di un codice segreto di identificazione personale (codice Pin) oppure dagli Enti di patronato e dalle associazioni di categoria (ANMIC, UIC, ENS, ANFFAS) che saranno abilitati dall’INPS a questa procedura.
La domanda dovrà essere corredata dal certificato medico di riconoscimento della condizione di disabilità. Tale certificato dovrà essere redatto e inviato a cura di un medico abilitato alla compilazione telematica e trasmesso attraverso le procedure definite dall’INPS.

Nella fase di avvio l'INPS sta accettando le domande anche per via cartacea.