Corridoio ospedaleArriva a Nuoro la "medicina narrativa"Raccontare la propria malattia, l'esperienza della dialisi, ma anche il ritorno alla vita, grazie al trapianto. È la “medicina narrativa”, o “medicina basata sulla narrazione”, e si sta facendo strada fra le corsie degli ospedali, negli ambulatori degli specialisti e in Rete, nelle comunità di pazienti o nelle bacheche delle associazioni. E la novità è arrivata anche a Nuoro, in Nefrologia e Dialisi, grazie alla sensibilità e lungimiranza del suo direttore, Dott. Franco Logias, che ha sposato il progetto dal titolo "La narrazione autobiografica come progetto di cura nei pazienti uremici cronici". Obiettivo primario: creare un laboratorio autobiografico permanente all'interno della rete di Nefrologia e Dialisi dell'ASL di Nuoro.
bilancio socialePresentazione del Bilancio della SaluteIl Bilancio della salute 2015 – Politiche, attori e servizi di un territorio socialmente responsabile sarà presentato mercoledì 27 luglio, alle ore 16.00, presso la Sala Convegni AREA (ex IACP), in via Piemonte 2 a Nuoro. Saranno presenti il Commissario Straordinario della ASL di Nuoro, il Direttore sanitario e il Direttore amministrativo.
Progetto spazio in grottaProgetto "Lo spazio in Grotta"L’U.O. di Neurologia e Stroke Unit, diretta dalla Dott.ssa Anna Ticca, collaborerà con l’Università "La Sapienza" di Roma, il Gruppo Grotte Nuorese e il Comune di Oliena per la realizzazione del progetto "Lo spazio in Grotta", che ha ricevuto il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Europea.
Il progetto è stato ideato dalla Dott.ssa Alessandra Onida.