Tessera Sanitaria

La Tessera Sanitaria (T.S.) oggi T.E.A.M. (Tessera Europea Assicurazione Malattia) è un documento importante introdotto in Italia dal 2004 poiché è fra quelli che identificano la persona.
La T.S. ha sostituito il vecchio tesserino del codice fiscale; come T.E.A.M. è lo strumento che permette di usufruire delle cure mediche necessarie (e quindi non solo urgenti) nei Paesi dell'Unione Europea secondo le norme sull'assistenza sanitaria transfrontaliera. Può essere usata come Carta Nazionale dei Servizi (C.N.S.) per accedere ai servizi pubblici on-line (essendo dotata di microchip), dopo l'attivazione presso l'Ufficio scelta e revoca del medico, o presso uno degli sportelli abilitati dell'Agenzia delle Entrate.
La T.S. contribuisce a monitorare la spesa sanitaria e si utilizza quando il cittadino si reca dal MMG e/o PLS, in farmacia, prenota o effettua prestazioni sanitarie, quando si deve indicare il Codice Fiscale ecc.
Come T.E.A.M. viene rilasciata a tutte le persone iscritte e a carico del SSN (non semplicemente iscritte al SSN come nel caso di pensionati comunitari residenti in Italia che possono essere iscritti al SSN e richiedere la T.S. ma non possono avere la T.E.A.M. italiana). La T.E.A.M. spetta anche ai cittadini comunitari ed extracomunitari iscritti al SSN e non a carico di istituzioni estere. La T.S. ha scadenza 6 anni; può avere una scadenza per periodi inferiori in casi particolari (es. stranieri con permesso di soggiorno limitato), mentre come Codice Fiscale non ha scadenza.
Ai nuovi nati, dopo l'attribuzione del Codice Fiscale da parte del Comune o di un ufficio dell'Agenzia delle Entrate, viene inviata automaticamente una Tessera Sanitaria (T.S.) con validità di un anno; alla sua scadenza, una volta acquisiti i dati di assistenza dalla ASSL competente, viene inviata la tessera con scadenza standard.
Cosa fare nell'ASSL di Nuoro in caso di smarrimento, deterioramento o furto della Tessera Sanitaria.
Se la Tessera Sanitaria viene smarrita, rubata o è deteriorata, si può chiederne il duplicato on line alla pagina Servizio di richiesta duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino di codice fiscale.
In tale pagina è presente un rimando alla pagina Risposte alle domande più frequenti sulla richiesta del duplicato (Faq). In caso di problemi nell'uso di questo servizio, è possibile chiedere il duplicato della Tessera Sanitaria al proprio Distretto di appartenenza dell'ASSL di Nuoro o ad un ufficio dell'Agenzia delle entrate.
Il duplicato può essere richiesto anche a mezzo di persona appositamente delegata. Questa dovrà presentarsi con la delega, il proprio documento di identità e la copia del documento di identità del richiedente, entrambi in corso di validità. Si ricorda che benché in caso di furto o smarrimento l'attuale normativa non preveda un obbligo, è preferibile effettuare la denuncia alle autorità competenti come atto cautelativo per l'assistito.
A seguito di furto o smarrimento pertanto, l'assistito si presenterà all'Ufficio scelta e revoca del medico del proprio Distretto munito di documento di identità in corso di validità. Gli verrà rilasciato un documento cartaceo provvisorio in attesa di ricevere al proprio domicilio la tessera plastificata dotata di microchip (l'attesa media è 7-10 giorni).

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Call Center accessibile da rete fissa al numero verde gratuito 800 336611, oppure da telefono mobile o dall'estero tramite il numero (+39) 070 2796301 (costo in base al piano tariffario personale); all'Agenzia delle Entrate (tel. 0784 268111) o all'Ufficio scelta e revoca del medico del proprio Distretto:
• Nuoro: 0784 240151;
• Macomer: 0785 222403 - 222423;
• Siniscola: 0784 871349 /12 /68; Orosei: 0784 999117;
• Sorgono: 0784 623204.

Per consultare l'elenco completo dei servizi fruibili con la Tessera Sanitaria è possibile accedere on-line al sito della Regione Sardegna consultando la seguente Sezione dedicata o al sito dell'Agenzia delle Entrate al seguente link.